Ecobonus 110%: proponi ai tuoi clienti un isolamento termico di assoluto livello

Tra le misure introdotte dal Decreto Rilancio in materia di salute, sostegno al lavoro, all'economia e alle politiche sociali connesse all'emergenza Covid-19, rientra il Superbonus 110% applicabile a diversi interventi realizzati sugli immobili. Nello specifico si parla di Ecobonus in riferimento ai lavori eseguiti in ambito di efficienza energetica, tra cui l’isolamento termico.

Fondamentale per il miglioramento della casa sia in termini di comfort abitativo che dal punto di vista ambientale, l’isolamento termico è attualmente tra gli investimenti più vantaggiosi per la propria abitazione poiché ne migliora la resa energetica, nonché il valore nel mercato immobiliare.

Gli incentivi fiscali rappresentano un’ottima opportunità per chi ha rinunciato finora a tale adeguamento a causa del costo o per chi ha in programma già da un po’ di effettuare questi interventi su una seconda casa, nonché per organizzazioni o cooperative non lucrative e condomini.

Lo scenario è interessante anche per le aziende chiamate a eseguire i lavori. Con l’Ecobonus, infatti, si aprono nuove opportunità per le realtà che operano nel settore edilizio: è l’occasione per proporre ai clienti interventi di isolamento termico di assoluto livello attraverso l’uso di tecnologie speciali, più innovative sia per l’ambiente che in termini di performance. 

Isolamento termico con macchine per poliurea

Isolamento termico con macchine per poliurea

Parliamo di poliurea e di materiali simili come il poliuretano e le schiume poliuretaniche.

L’uso di queste tecnologie è particolarmente indicato per realizzare isolamenti termici. I vantaggi della poliurea sono diversi e già noti a molte aziende del settore; vi rientrano, ad esempio, il potere isolante del materiale, la sua capacità di adattarsi perfettamente alle superfici, la velocità di solidificazione, il fatto di non presentare giunzioni o ponti termici. 

Alle realtà che hanno compreso l’importanza di tali prestazioni e, attraverso il loro uso, intendono fornire un servizio altamente qualificato ai clienti, offriamo soluzioni specifiche grazie a macchine per poliurea Graco, leader internazionale nel settore di riferimento.

Con le nostre macchine per poliurea e schiume poliuretaniche è possibile eseguire tutte le impermeabilizzazioni edili attraverso standard di qualità e sicurezza altissimi che garantiscono un risultato finale eccellente insieme a un’esecuzione ottimale del lavoro.

Per far sì che ogni azienda possa rispondere nel migliore dei modi alle richieste legate all’Ecobonus, proponiamo le macchine Graco in più formule:

  • Acquisto, la soluzione più indicata per chi è specializzato in interventi legati all’impermeabilizzazione, ma non solo. Con le nostre macchine per poliurea e schiume poliuretaniche è possibile, infatti, realizzare anche scenografie, arredi in polistirolo, opere legate alla cantieristica navale, ecc. 
  • Noleggio macchina con operatore, formula perfetta per il singolo lavoro di isolamento termico, per le aziende del settore che conoscono la materia ma generalmente si occupano di opere diverse. Con il noleggio della macchina per spruzzare poliurea è prevista la presenza di un nostro tecnico specializzato anche sul posto.
  • Esecuzione completa del lavoro, la scelta migliore per chi vuole affidare totalmente l’opera a terzi. In questo caso forniamo un servizio completamente “chiavi in mano”, dalla scelta della macchina migliore fino al lavoro finito.

Resta, in ogni caso, l’importanza dei nostri servizi di assistenza tecnica e manutenzione e quello di formazione professionale degli operatori sulle macchine per poliurea, fondamentali sia in caso di vendita che di noleggio. 

Questi, insieme alla consulenza iniziale, si rivelano essenziali per qualsiasi realtà che vuole assicurare al cliente il risultato atteso con estrema precisione, competenza e professionalità. 

La completezza è essenziale in tal senso, ed è quella che caratterizza la nostra offerta: garantiamo questa certezza alle aziende che ci scelgono affinché a loro volta possano eseguire lavori dai risultati eccezionali, diventando punti di riferimento per i propri clienti e, in generale, per il settore. 

Le nostre macchine per spruzzare poliurea

Tra le macchine per poliurea e schiume poliuretaniche indicate per interventi di isolamento termico, suggeriamo:

 

Graco Reactor E-10hp

 

Graco Reactor E-10hp

La Reactor E-10hp è una macchina bimixer elettrica adatta a rivestimenti di balconi, piscine, impermeabilizzazioni e applicazioni per la protezione delle scocche auto.

È un sistema entry-level, ideale per svolgere lavori semplici in modo molto accurato, e consente di rivestire da 50 a 250 mq di superficie al giorno. Si distingue per l’alta potenza e l’efficacia delle sue prestazioni, qualità che gli consentono di usare molti prodotti protettivi in commercio, in particolare tecnologie speciali come la poliurea.

È una macchina compatta, leggera e portatile che funziona con qualsiasi fonte di corrente elettrica senza bisogno di generatori di corrente appositamente dedicati.

 

Graco Reactor 2 E-XP2

 

Graco Reactor 2 E-XP 2

Per applicazioni da 600 a 900 mq giornalieri, la Reactor 2 E-XP2 è una macchina industriale con pompa bi-mixer ad alta pressione ed elevate prestazioni. 

È indicata per eseguire trattamenti impermeabilizzanti, rivestimenti e isolamenti di tetti e coperture, applicazioni di cemento, rivestimenti di tubature e serbatoi, manutenzioni stradali o industriali. 

La Reactor 2 E-XP2 è provvista di un dosatore creato proprio per l’applicazione di poliurea e altri rivestimenti a presa rapida, che richiedono temperature e pressioni elevate necessarie per ottenere rivestimenti ottimali.

Si distingue per i controlli di sistema con procedure di diagnostica, spegnimento automatico e rapporto dati in grado di garantire la massima precisione in ogni tipo di lavoro.

Trasportabile, compatta e leggera, la macchina è disponibile sia nel modello base da 172 bar, che in quello ad alte prestazioni da 241 bar.

Maggiori informazioni su Ecobonus e isolamento termico

Con l’Ecobonus 110% è stato introdotto un potenziamento delle detrazioni fiscali, portate al 110% in caso di spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. Gli incentivi si applicano sia all’unità immobiliare singola che al condominio, fatta eccezione per le nuove costruzioni. 

L’isolamento termico è tra gli interventi trainanti della misura e può riguardare il sistema impiantistico o l’involucro, destinazione d’uso di opere eseguite con poliurea.   

Nel dettaglio si parla di coibentazione delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l’involucro dell’edificio con incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dello stesso immobile. Altro parametro di riferimento sono i materiali; gli isolanti impiegati, infatti, devono essere conformi alle disposizioni del decreto ministeriale riguardo ai CAM, criteri ambientali minimi in edilizia. 

Se richiesto da persone fisiche, l’Ecobonus vale su interventi realizzati a un massimo di due abitazioni, quindi anche seconda casa e sul singolo appartamento all’interno del condominio.  

Informazioni più dettagliate sui soggetti interessati, tipologie di interventi e modalità di recupero della spesa sono disponibili su www.agenziaentrate.gov.it portale/superbonus-110%25

Ecobonus: nuove visioni per le aziende

Ecobonus: nuove visioni per le aziende

Le misure di potenziamento del Decreto Rilancio aprono uno scenario importante, come già detto, non solo per i committenti ma anche per le aziende; del resto, l’obiettivo di tale incremento è proprio quello di stimolare la domanda di servizi e beni nel settore edilizio e delle ristrutturazioni.

Per rispondere a più richieste in modo tempestivo, ma anche con proposte innovative e di valore, contattaci: ti aiutiamo a scegliere la soluzione giusta per eseguire nel migliore dei modi i tuoi interventi di isolamento termico.